Tre concerti a Bologna: “Una musica che aiuta”

13 Febbraio 2020 |

Condividi su:

Tre concerti a Bologna: “Una musica che aiuta”. Continua la collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Bologna e la Ricordi Music School.

Tre concerti a Bologna per la Croce Rossa Italiana

Continuano gli appuntamenti musico solidali firmati Ricordi Music School per la Croce Rossa Italiana. Nella sede di Bologna saranno tre i giorni dedicati alla raccolta fondi per sostenere le attività socio – assistenziali.

Ricordiamo che gli eventi sono ad ingresso gratuito. A sostegno della Croce Rossa sarà possibile fare una donazione in loco oppure tramite bonifico bancario all’IBAN IT59U0311102402000000002271. Per saperne di più visitate il sito www.cribo.it.

Una musica che aiuta: i tre appuntamenti

Si inizierà con un doppio appuntamento il 22 Febbraio 2020. Alle ore 16.00 “Un universo di Amici”. Festa di Carnevale per bambini presso la sede Ricordi Music School di Bologna in via Paolo Costa 28/a. Per l’occasione sarà realizzato un laboratorio musicale per bambini condotto dalle insegnanti di Propedeutica musicale, a seguire, alle ore 17.00, avrà inizio il “Live Music”. Esibizione delle band della Ricordi Music School e laboratorio di improvvisazione musicale aperto ai presenti.

Il 29 febbraio 2020 alle ore 16.00 “Saffi in show” presso il Centro Sociale Saffi in Via Lodovico Berti 2/8. Live music delle band avanzate della Ricordi Music School. Ad esibirsi saranno:

  • Xenyx Source con Camilla Roveroni alla voce, Elia Cera alla chitarra, Rodolfo Rivola al Violoncello che suoneranno: Ain’t no sunshine, Bill Withers; Englishman in New York, Sting; Proud Mary, Tina Turner; House of rising sun, musica tradizionale.
  • Scolopendre composti da Emilia Caverzasio alla chitarra/voce, Matteo Ortolani alla chitarra, Caterina Bianconi al clarinetto, Luca Bellacci alle percussioni, Alice Branchi al piano. Il gruppo eseguirà: Creep, Radiohead; Come together, Beatles; Should I stay or Should I go, The Clash; Where is my mind, Pixies.

 Il 1 Marzo 2020 alle ore 17.00 “RMS Unplugged in town” presso il Palazzo Fava da San Domenico in via del cane 9. Un evento singolare nel quale la classica incontra il pop. Ad aprire la serata saranno le band della Ricordi Music School, successivamente si esibirà il quartetto d’archi “I solisti di San Valentino”. Il gruppo è composto da Antonio Laganà al violino, Gabriele Vincenzi al Violino, Giuseppe Donnici alla viola e Francesco Neri al Violoncello.

In programma: di A.Vivaldi La Primavera; di A.Vivaldi L’ Estate, di Gardel Por una cabeza; Villoldo, El Choclo; Mancini, Moon River; Morricone, Nuovo cinema paradiso; di Armstrong What a wonderful world. Il gruppo continuerà con: Stand By Me di B.E. King; Sway di M. Bublé, Eleanor Rigby dei Beatles e Don’t Stop Me Now dei Queen.

Sei qui:

Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare l’esperienza dell’utente, per assicurarsi che funzioni in modo efficace, e cookie di terze parti, per analisi statistiche di navigazione. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici, ma anche di profilazione, da terze parti. Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più Cookie policy