Nuntereggae più – Abbattiamo tutti i muri

4 Giugno 2021 |

Condividi su:

Nuntereggae più, Abbattiamo tutti i muri – Domenica 13 giugno appuntamento con tutti gli artisti delle Accademie d’Arte aMilano alle 21.30 sul Palco dell’Arena Milano Est in Via Pitteri 60.

Nuntereggae più, Abbattiamo tutti i muri

Domenica 13 Giugno, 200 ragazzi Under 20 metteranno in scena lo spettacolo “Nuntereggae più- abbattiamo tutti i muri” dove musica, danza, teatro si fondono nella presentazione di 15 quadri: il loro grido di libertà.

Protagonista sarà anche la fotografia con la partecipazione di Still Fotografia e del suo curatore Denis Curti, che su richiesta delle Scuole, ha raccontato attraverso le immagini i grandi temi proposti nei quadri dello spettacolo.

Costo del Biglietto 5/10 euro, acquistabile a questo link: https://www.arenamilanoest.it/musica/

Nuntereggae più – Lo spettacolo

Nuntereggae più” rappresenta la voglia di uscire, di tornare alla vita, alla socialità, all’amicizia e all’amore. Ma è anche una posizione contro ogni muro. Contro ogni barriera che ci separava prima del Covid e che oggi, più che mai, non dovrà più esistere.

Testimonial, musicisti, fotografi, ballerini e attori daranno il loro contributo per incoraggiare tutti i giovani a tornare a sognare. Sognare dopo un anno che ha soffocato il talento nelle stanze di una casa e nella rete.

Saranno 15  le storie che inizieranno con il brano musicale “Nuntereggae più”. Il brano sarà ballato e recitato come doveroso omaggio ai 40 anni dalla morte di Rino Gaetano. Il viaggio porterà a  tematiche e realizzazioni sceniche molto diverse tra loro. Dalla voglia di abbattere i muri raccontata con i Pink Floyd e l’iconica “Another brick in the wall” fino a “Libertango” di Piazzolla (omaggio anche al 100esimo anniversario dalla sua nascita). A seguire “Combact Pop”, ultimo successo del gruppo Lo Stato Sociale.

Non mancheranno le tematiche green con “Earth Song” di Michael Jackson ed un omaggio agli eroi che tra le mura degli ospedali hanno combattuto per noi la loro dura battaglia.

La musica originale composta dai ragazzi ha accompagnato ricerche fotografiche, testi e nuove coreografie su temi molto sentiti. I nostri giovanissimi artisti, intorno al concetto di “muro”, hanno parlato anche di temi scottanti come Hikikomori e Gender Fluid.

Passerella finale con il “Cielo è sempre più blu” di Rino Gaetano e Three Little Birds, omaggio ai 40 anni dalla morte del mito Bob Marley.

Vi aspettiamo numerosi!

Sei qui:

Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare l’esperienza dell’utente, per assicurarsi che funzioni in modo efficace, e cookie di terze parti, per analisi statistiche di navigazione. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici, ma anche di profilazione, da terze parti. Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più Cookie policy